Confidenziale RadioKairos – 13a puntata del 1 marzo 2015

Psichedelia, cantautorato e blues oggi a Confidenziale, con tutte le nostre rubriche e le #corrispondenzeconfidenziali da S-cantinati e Across the Movies con un’intervista a Gianluca Bartolo de Il Pan del Diavolo da Across The Movies #5 James Brown – Get on up. Ecco la playlist completa della 13a puntata della 7a stagione del 1 marzo 2015, in replica mercoledì 4 marzo alle 13.00.

Ascolta o scarica il podcast qui

bartoloGrimoon – Flying away form you
Tommaso Di Giulio – La Fine del Dopo (ft. Ilaria Graziano, Francesco Forni & friends)
Monitor_ – Is that me?
Little Tin Soldier – Watch My Fall
Alessandro Grazian – Satana (#corrispondenze per Scantinati)
Egle Sommacal –  Nuvole Sopra La Bolognina
Sycamore Age – Dalia
Gianluca Bartolo – “Out of Sight” + “It’s a Man’s Man’s Man’s World” by James Brown
Hilo – December

Per la rubrica “Note(the)book” ovvero la musica per letteratura e la letteratura della musica, vi proponiamo le “Lettere dal Coraggio di Efrem Tramonti” di Michele Maraglino

Nella rubrica “La parrucchiera indie”
Nicole ci parla dei 10 anni dell’etichetta To Lose La Track, di come ascoltare meglio la musica in casa e di come si fanno i dischi in vinile

Ispirati dallo spettacolo di Marco Baliani @ ITC teatro, le “Parole Sante” di oggi sono tratte da “L’identità” di Maalouf Amin

Ecco l’intervista a Gianluca Bartolo de Il Pan del Diavolo, uno dei power duo rock-blues più energici nel panoramana italiano a pochi mesi dall’uscita del loro ultimo lavoro “FolkRockaBoom”. Per l’ultimo appuntamento di Across The Movies #5 James Brown – Get on up (Giovedì 26 febbraio 2015) Gianluca ci ha raccontato di quanto il padrino del soul ha influenzato il folk, il rock e il boom de Il pan del diavolo, delle loro radici orgogliosamente siciliane fino alle influenze tex-mex e delle blasonate collaborazioni con musicisti e addetti ai lavori d’eccezione. In coda l’esecuzione live chitarra e voce di “Out of Sight” e “It’s a Man’s Man’s Man’s World” di James Brown

Annunci

Confidenziale RadioKairos – puntata del 30 marzo 2014

Alternanza tra sonorità folk e incursioni psichedeliche in questa puntata di Confidenziale con le selezioni letterarie e cinematografiche legate agli autori della scena musicale italiana. Ecco la playlist completa della 20a puntata della 6a stagione del 30 marzo 2014. In replica giovedì 3 aprile alle 13.00.

Ascolta o scarica il podcast qui

docIl Genio – Bar Cinesi
A.K.Ellis – History Now
Camden Trio – Res(a) Pubblica
A Copy for Collapse – White Rainbow
Ex-Otago – La ballata di Mentino
Sycamore Age – Dark and Pretty (Teho Teardo remix)
Verbal – Disarmer
The Niro – Qualcosa Resterà
Vincent Butter – Confessioni Di Un Gelataio
Phonic Culture Club – Broken City

Per la rubrica “La parrucchiera indie”
Nicole ci parla delle novità di Bugo, Pierpaolo Capovilla e del prezioso vademecum per band emergenti di Daniele Coluzzi in “Rock in progress”

Per la rubrica “Note(the)book”
Peppe Voltarelli legge un brano dal suo “Il Caciocavallo di Bronzo”

Le “Parole Sante” di oggi sono di Enrico Brizzi
in “Alta via dei parchi. Viaggio a piedi in Emilia Romagna” per accompagnarvi alla 8a edizione di “Doc in tour”

Confidenziale RadioKairos – puntata del 22 aprile 2012

La playlist e le rubriche della 24.a puntata della 4.a stagione del 22 aprile 2012

ascolta o scarica la puntata qui

Mariposa – Specchio
Oratio – Laccio
Abulico – Tokyo Eyes
Altre di B – Haruki Murakami
Ilaria Graziano & Francesco Forni – Love Sails
Werner – Valzer for Annie
Arbe Garbe – El Cura
Sycamore Age – My Bifid Sirens
Il Pan del Diavolo – Piombo, polvere e carbone

oppure leggetela così
“Playlist in Lyrics”

Ciao sono Annie,
quando una metropoli è grande, non oso guardarla dall’alto di un grattacielo ma solo attraverso i suoi vicoli. Fa paura sentirsi un LACCIO così piccolo. E allora ho ricevuto in dono GLI OCCHI DI TOKYO solo allo SPECCHIO quando HARUKI MURAKAMI me li raccontò. Lo fece come sa fare IL PRETE, quello buono che accompagna per mano, e i suoi freddi palazzi divennero per me come LE VELE DELL’AMORE, il mio cuore si fece a metà come LE MIE SIRENE BIFIDE.
E allora le mie tre note presero a danzare tra le strade di Tokyo.PIOMBO, POLVERE E CARBONE.
E questo è il mio VALZER PER ANNIE.

Ne “La parrucchiera indie” si parla di
A toys Orchestra, My Awesome Mixtape, Piero Pelù, Afterhours e Teatro degli Orrori

Parole sante
Wu Ming 2 legge “Razza Partigiana” (Val di Fiemme, 4 maggio 1945)

All’interno della nuova rubrica-reading  “La Menti(ti)na
Tiziana legge “Il mondo dovrà trasformarsi perchè io possa esservi inclusa”‏

Sara legge la ricetta confidenziale:
Fiori di acacia in pastella” di Paulette la Baguette

ingredienti:
grappoli di fiori di acacia,
1 cucchiaio di miele,
150 gr di latte
150 gr di farina 00
1 uovo
sale

Lavare e asciugare i fiori, dividere il tuorlo dall’albume. Al tuorlo unire latte, farina, miele e un pizzico di sale. Montare l’albume ed unirlo alla pastella. Lasciare riposare la pastella e friggere i fiori nell’olio di semi.