Confidenziale RadioKairos – prima puntata del 18 ottobre 2015

Nella prima puntata dell’Ottava stagione di Confidenziale ritorniamo vivaci ad allietare le domeniche autunnali di RadioKairos dopo un’estate ricca di live e novità musicali. Tante le proposte cantautorali e intimiste ma anche qualche suggestione psichedelica ed elettronica per accompagnarvi subito ad INDIE PRIDE sabato 24 ottobre al TPO.
L’ottava stagione di Confidenziale parte all’insegna della serINDIEpità con una nuova rubrica delle coincidenze! Ecco la playlist completa della 1a puntata della 8a stagione del 18 ottobre 2015. In replica venerdì 23 ottobre alle 19.30.

Ascolta o scarica il podcast qua

confi_quadrataGianluca De Rubertis – Mai più (ft. Amanda Lear)
Iacampo – Pittore elementare
Calcutta – Che cosa mi manchi a fare
Jarred, the Caveman – She Ain’t Gonna Come
Scisma – Musica elementare
Populous – Brasilia (ft. Giorgio Tuma)
Mauro Ermanno Giovanardi – Quando suono
Todo Modo – Soffocare
Luigi Tenco – Ah l’amore l’amore

Per la rubrica “Note(the)book” leggiamo qualcuna delle
“Favole per bambini molto stanchi” di Dente

Ne “La parrucchiera Indie”
Nicole ci parla di cosa significa scrivere per Paolo Benvegnù, della lista dei reati punibili in sala prove e de Lo Stato Sociale che sbarcano al Pala Dozza

Per la rubrica “Suoni_Doc” ovvero la musica per il cinema segnaliamo ViaEmili@DocFestival e il documentario
“Luoghi comuni” di Angelo Loy

Le “Parole Sante” di oggi sono “Mamma Roma Addio” del poeta Remo Remotti
in una performance con i Perturbazione

Annunci

Confidenziale RadioKairos – 8a puntata del 11 gennaio 2015

Nella prima puntata del nuovo anno parliamo di tante novità in uscita e di qualche altra chicca lasciata indietro l’anno appena concluso. Il 2015 di Confidenziale salta dal blues al folk con curiose rivisitazioni in salsa napoletana oltre alle nostre amatissime rubriche! Ecco la playlist completa della 8a puntata della 7a stagione dell’11 gennaio 2015, in replica mercoledì 14 gennaio alle 13.00.

Ascolta o scarica il podcast qua

radioBabalot – Come stai
Luca Sapio & the Dark Shadows – Someone
Hope you’re find Blondie – Utile/Inutile
Raiz e Fausto Mesolella – Lacreme Napulitane/Immigrant Punk
Alessadro Grazian – Lasciarti scegliere
JudA – Nuove invenzioni
…A Toys Orchestra – Fall to Restart (#corrispondenzeconfidenziali per S-cantinati)
Il disordine delle Cose – Un Ponte Sul Fiume
The Heart & The Void – The Same Mistake
Giovanni Truppi – Hai messo incinta una scema

Per la rubrica “Parrucchiera indie”
Nicole ci parla del contributo illustrato di Davide Toffolo in seguito ai tragici fatti di Charlie Hebdo, di Dellera+Gabrielli+D’Erasmo per “Pictures at an Exhibition”, delle novità in casa Verdena e del tributo a Lucio Battisti LATO B di Lino Gitto, Leo  Pari, Gianluca De Rubertis e Dario Ciffo

Per la rubrica “Suoni_Doc”  ovvero le musiche per il documentario e i documentari per la musica:
un estratto audio dal documentario “LocalEurope – Musica valida per l’espatrio” di Francesco Cordio con Fabi Silvestri Gazzè

In seguito ai tristi fatti di Charlie Hebdo
le “Parole Sante” di oggi sono di Daniele Luttazzi su satira e censura

Confidenziale RadioKairos – puntata del 6 maggio 2012

La playlist e le rubriche della 25.a puntata della 4.a stagione del 6 maggio 2012 in replica mercoledi 9 maggio 2012 alle 14…

ascolta o scarica il podcast qui

Claudia is on the Sofa – Same Stories
Bud Spencer Blues Explosion – Hommage a Violette Nozière (live al Circolo degli Artisti)
Bastian Contrario – Amore Distratto
Mary Dow Jones –  78
DeProducers – Figli delle stelle
Delay_House – Qui
Jocelyn Pulsar – Inevitabilmente, naturalmente, il Cesena perde
Gianluca De Rubertis – Lilì
Il triangolo – Nessuna pietà per quelli che odiano gli anni ’60
Il testimone – Per fare che?

Omaggio al Teatro San Martino
__Un teatro che chiude è la perdita di un diritto. Di tutti__
Il Teatro San Martino chiude lasciando a tutti tre giorni di bellezza…perchè anche la bellezza può raccontare il male
Abbiamo preso la parola T.E.A.T.R.O. e le abbiamo fatto parlare il nostro linguaggio: in sei lettere abbiamo trovato il significato di ciò che per noi rappresenta il Teatro. “Ogni volta che mi seggo e divento ascolto di ciò che dall’altra parte accade e inevitabilmente… arriva”

T.E.A.T.R.O.

Tra Esperienze Avute Ti Ritrovi Oggi
Trascurato E Addomesticato, Truccandoti Recitavi Olocausti
Tregua E’ Adesso, Tutto Rovesciato Ora
Transitorio Essere Andare Tornare Rioccuparsi Ognora
Trapasso E’ Adesso, Tutto Rinasce Ora
Tu Eri Allora, Tu Ritorni Oggi
Tra Essere Altrui Trovavi Realizzazione, Oblio
Tu Emarginandoti Andavi Tornavi Restandotene Ospite
Tu Eliso Avversario Ti Ritrovi Ombra
Troppi Esempi Avevi Tu Rendendotene Ostaggio
Trascurasti Evitasti Allontanasti…Tutto Ritorna Ora
Troni Elevasti Annebbiandoti, Ti Rinviasti Offuscandoti
Tempo E Ancora Tempo Ricompare Oggi
Tu E Altri Tu Ritornate Oggi
Toccati E Ascoltati, Traduci Rumori Oscuri
Timone E Ancora Tu Riacquisti Oggi
Tra Equivocità Ambiguità Tradimenti Ricompaiono Orizzonti

E se ognuno trovasse le sue sei lettere e le regalasse al Teatro San Martino?
Un mazzo di sei fiori vivi su ciò che qualcuno osa voler morto

Parole sante
Andrea Camilleri parla al Teatro Valle Occupato

Nicole ci propone la ricetta confidenziale:
Hummus di ceci e sesamo

Ne “La parrucchiera indie” si parla di
No Braino, Afterhours e Guccini