Confidenziale RadioKairos – 4a puntata del 15 novembre 2015

In questa onda “parigina” ci sentiamo tipo Matrix come dice il buon Giovanni Truppi e apriamo increduli questa puntata di Confidenziale con queste parole: “I cattivi ci sono, ma quelli ci sono sempre stati, però sono uomini. Mi immagino invece un fatto più pazzo tipo che pure ai cattivi gli è sfuggita di mano…tieni presente Matrix? tipo Matrix…”  Tante suggestioni musicali e letterarie e le riflessioni contro la violenza che più condividiamo. Tutto nella playlist completa della 4a puntata della 8a stagione del 15 novembre 2015. In replica venerdì 20 novembre alle 19.30.

Ascolta o scarica il podcast qua

parigiGiovanni Truppi – Conversazione con Marco sui destini dell’umanità
Paolo For Lee – In Love and War
Nicolò Carnesi – Mi sei rimasta negli occhi
Calibro 35 – Bandits On Mars
Deproducers  -Costellazioni – Piccola guida stellare
Adriano Viterbini – Tubi Innocenti (ft. Fabio Rondanini)
Ardecore – Sinnò me moro
Joe Victor – Love me
Herself and The Laissez Fairs – I Don’t Mind
Gabriella Ferri – Tu nun me piaci più

sotto il tappeto musicale di
Air – Ce Matin La

Per la rubrica “Note(the)book” ovvero la letteratura per la musica leggiamo un brano da “L’eco di uno sparo” di Massimo Zamboni

Ne “La parrucchiera Indie” parliamo  del tempo giusto per pubblicare un disco, di come diventare collezionisti di vinili e dei misteri del walkman per gli adolescenti.

Per la rubrica “Suoni_Doc” vi segnaliamo il documentario “Musica per conferenze spaziali” dei Deproducers

Le “Parole Sante” di oggi sono un inno alla non violenza e sono dedicate ai tristi fatti di Parigi con Ascanio Celestini, Igiaba Scego e Tiziano Terzani Continua a leggere

Annunci

Confidenziale RadioKairos – puntata del 6 maggio 2012

La playlist e le rubriche della 25.a puntata della 4.a stagione del 6 maggio 2012 in replica mercoledi 9 maggio 2012 alle 14…

ascolta o scarica il podcast qui

Claudia is on the Sofa – Same Stories
Bud Spencer Blues Explosion – Hommage a Violette Nozière (live al Circolo degli Artisti)
Bastian Contrario – Amore Distratto
Mary Dow Jones –  78
DeProducers – Figli delle stelle
Delay_House – Qui
Jocelyn Pulsar – Inevitabilmente, naturalmente, il Cesena perde
Gianluca De Rubertis – Lilì
Il triangolo – Nessuna pietà per quelli che odiano gli anni ’60
Il testimone – Per fare che?

Omaggio al Teatro San Martino
__Un teatro che chiude è la perdita di un diritto. Di tutti__
Il Teatro San Martino chiude lasciando a tutti tre giorni di bellezza…perchè anche la bellezza può raccontare il male
Abbiamo preso la parola T.E.A.T.R.O. e le abbiamo fatto parlare il nostro linguaggio: in sei lettere abbiamo trovato il significato di ciò che per noi rappresenta il Teatro. “Ogni volta che mi seggo e divento ascolto di ciò che dall’altra parte accade e inevitabilmente… arriva”

T.E.A.T.R.O.

Tra Esperienze Avute Ti Ritrovi Oggi
Trascurato E Addomesticato, Truccandoti Recitavi Olocausti
Tregua E’ Adesso, Tutto Rovesciato Ora
Transitorio Essere Andare Tornare Rioccuparsi Ognora
Trapasso E’ Adesso, Tutto Rinasce Ora
Tu Eri Allora, Tu Ritorni Oggi
Tra Essere Altrui Trovavi Realizzazione, Oblio
Tu Emarginandoti Andavi Tornavi Restandotene Ospite
Tu Eliso Avversario Ti Ritrovi Ombra
Troppi Esempi Avevi Tu Rendendotene Ostaggio
Trascurasti Evitasti Allontanasti…Tutto Ritorna Ora
Troni Elevasti Annebbiandoti, Ti Rinviasti Offuscandoti
Tempo E Ancora Tempo Ricompare Oggi
Tu E Altri Tu Ritornate Oggi
Toccati E Ascoltati, Traduci Rumori Oscuri
Timone E Ancora Tu Riacquisti Oggi
Tra Equivocità Ambiguità Tradimenti Ricompaiono Orizzonti

E se ognuno trovasse le sue sei lettere e le regalasse al Teatro San Martino?
Un mazzo di sei fiori vivi su ciò che qualcuno osa voler morto

Parole sante
Andrea Camilleri parla al Teatro Valle Occupato

Nicole ci propone la ricetta confidenziale:
Hummus di ceci e sesamo

Ne “La parrucchiera indie” si parla di
No Braino, Afterhours e Guccini