Confidenziale RadioKairos – ultima puntata del 2014

#‎corrispondenzeconfidenziali‬ è un montaggio connotativo dell’ultima puntata del 2014: è tempo di bilanci e anche noi li facciamo a nostro modo! Ecco le nostre 12 scelte della musica italiana del 2014, in onda domenica 21 e 28 dicembre 2014 alle 18.30 su www.radiokairos.it

Ascolta o scarica la puntata qui

10882257_747428622012971_6976620071443892717_nRocky Wood – Blind Hawaii
Ex-Otago – La ballata di Mentino
Paolo Benvegnù – Orlando
Riccardo Sinigallia – Una rigenerazione
Giuliano Dottori  – Il mondo dalla nostra parte
C’mon Tigre  – Fédération tunisiènne de football
Dropeners – Rule of pressure
Godblesscomputer – Nothing to me
Fabi Silvestri Gazzè – Life is sweet
Ofeliadorme – Pleasure
Carmen Consoli – L’abitudine di tornare
Rachele Bastreghi – Mon petit ami du passé

A farvi gli auguri per queste feste natalizie peschiamo da Mescalina
Linda & The Greenman – Christmas Unicorn (cover di Sufjan Stevens)

Annunci

Confidenziale RadioKairos – 4a puntata del 30 novembre 2014

Una playlist ad hoc per accompagnarvi ad una settimana ricchissima di live a Bologna: da Italian Fighters al Locomotiv fino a Pierpaolo Capovilla + I giorni dell’assenzio @ TPO passando per Matteo Toni al Cortile Cafè… e tanta altra buona musica. Suggerimenti di ascolto e ascolti per suggestioni oggi a Confidenziale!
Ecco la playlist completa della 4a puntata della 7a stagione del 30 novembre 2014

Ascolta o scarica il podcast qua

live_bologna_dicembreDadamatto – America
Pierpaolo Capovilla – Dove Vai
Le Chiavi del Faro – Praline
Colapesce – Maledetti Italiani
La Tarma – Il sosia
Phill Reynolds – Fallen
Carmen Consoli – L’Abitudine Di Tornare
Matteo Toni – Dammi una sigaretta
GramLines – The Road
Simone Avincola – Famose ‘n serfi
Edda – Bellissima

Per la rubrica “Note(the)book” ovvero la musica della letteratura
Giuseppe legge un brano di “La musica provata” di Erri de Luca

Ne “la parrucchiera indie”
Nicole ci parla del trio Fabi Silvestri Gazzè, di consigli per gli acquisti on-line di dischi  e qualche pillola sanremese in anticipo.

Le “Parole Sante” di oggi sono dedicate alla movimentazione del Teatro Valle Occupato
con “La Merda – Decalogo del Disgusto #1” di Cristian Ceresoli con Silvia Gallerano

Confidenziale RadioKairos – puntata del 2 dicembre 2012

La playlist della 7a puntata della 5a stagione del 2 dicembre 2012.
In replica mercoledì 5 dicembre alle 13.30

Ascolta o scarica il podcast qui

The Perris – Minus the Drum
Tre Allegri Ragazzi Morti La fine del giorno
Hope you’re fine Blondie – MpG
Talk to me – Miles
The Regal – The calling of loneliness
Dogs in a Flat Neither up nor down
Roberto Angelini – Cenere
Mimes of Wine – Auxilio
Gli Ex – Io vado a Sud

All’interno della rubrica “La parrucchiera indie”
Si parla de La Tempesta al Rivolta, del Bipolare tour di Meg & Colapesce, del Cav. Carmen Consoli, di Ottima Musica Orrida e dei premi PIMI e PIVI 2012

https://i0.wp.com/www.vincenzocostantino.it/bottega/wp-content/uploads/wpsc/product_images/thumbnails/2.jpgPer la rubrica “Parole sante”
Vincenzo Costantino Cinaski in “Niente è grande come le piccole cose”

Confidenziale RadioKairos – puntata del 16 novembre 2009

La playlist della 44.a puntata, del 16 novembre 2009

En Roco – Pelle e ossa
Valentina Dorme – Siracusa e le stelle
Claudia is on the sofa – Apple tree
Gardenya – Con me non dormi
Andrea Zilli – Jazzabbestia
Kiddycar – Another life
Action dead mouse – Dancing Paper Solo
Il Teatro degli Orrori – A sangue freddo

Rubrica AH NO, NON VA MICA BENE

Carmen Consoli – L’eccezione

Rubrica PAROLE SANTE
Erri De Luca – Considero valore

Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finche’ dura il pasto, un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si e’ risparmiato, due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varra’ piu’ niente e quello che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe, tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’e’ il nord, qual’e’ il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l’uso del verbo amare e l’ipotesi che esista un creatore.
Molti di questi valori non ho conosciuto.
(da Opera sull’acqua e altre poesie, Einaudi, 2002)