Confidenziale è NON CLASSIFICATO – speciale Stefano Giaccone

Nella puntata di domenica 29 aprile, che potrete ascoltare dalle 19 o in replica mercoledì 2 maggio alle 14 o in streaming su www.radiokairos.it
o sui 105.85 MHz a Bologna

ascoltate o scaricate la puntata qui

Confidenziale ospita:

SPECIALE RADIO “NON CLASSIFICATO ‘82/’12”:

UN’INTERVISTA A STEFANO GIACCONE

Si è pensato di celebrare i 30 anni di carriera discografica di Stefano Giaccone con uno speciale radiofonico, condotto e curato da Barbara Santi (Rumore, R.T.P.).

“Non classificato ‘82/’12”, perché proprio nel 1982 uscì “a/b”, il disco d’esordio coi Franti.

Un’ora di trasmissione in cui si è cercato di ripercorrere i passi del musicista torinese attraverso le sue parole e la sua musica  toccando le tappe principali della sua storia, di un paio di brani suonati e cantati in diretta unplugged (insieme a Mario Congiu all’altra chitarra) e di 7 tracce tratte dai diversi album prodotti.

Si è occupato dell’organizzazione Pino Maio de La Locomotiva, l’etichetta indipendente che ha prodotto gli ultimi tre album di Stefano Giaccone.

La playlist:

1) Questa è l’ora (Franti)

2) Le loro voci (Franti)

3) Acqua di luna (Franti, da Il giardino delle 15 pietre): unplugged live con Mario Congiu

4) Incontrandoti per caso (Stefano Giaccone – da Tutto quello che vediamo è qualcos’altro)

5) Come mi amerai (Stefano Giaccone & Mario Congiu, da Una canzone senza finale)

6) Argo annusa Franti (Tony Buddenbrook, da Le stesse cose ritornano): unplugged live con Mario Congiu

7) Nessuno chieda (Stefano Giaccone, da Tras os Montes)

8) Falsa cronaca dell’abbandono (Stefano Giaccone, da Tras os Montes)

In chiusura la traccia per esteso che si è usata come base durante tutta la trasmissione:

9) Outro (Stefano Giaccone, da Viper Songs)

Stefano Giaccone è considerato uno dei più rilevanti musicisti della scena indipendente italiana con una storia artistica  affollata di eventi ed esperienze sia come solista sia in gruppo (vedi “Dizionario del Pop-Rock” di Enzo Gentile, Baldini/Castoldi) Nasce nel 1959 a Los Angeles   (USA); nel 1966 si trasferisce in Italia, a Torino; dal 1998 al 2009 vive in Galles (UK) e ora risiede in Sardegna dove dirige il Progetto Nostos. Alcuni suoi materiali sonori, letterari e teatrali: Non Classificato (FRANTI CD), Parlami ancora (KINA CD), Le stesse cose ritornano (CD), Una canzone senza finale (CD), Viper Songs (CD); La Vena D’Oro (Romanzo); Corpi Sparsi (CD e performance), Solo Vecchia Brace, Dismissioni (performance). Due figli, singolo, tifoso di Paolo Pulici, Marxista Libertario, amico della Chiesa di Saint John Coltrane.

Barbara Santi scrive da una decina di anni su Rumore (e qua e là altrove), ha condotto due trasmissioni radiofoniche (MondoPop e Voci dalla Cantina) sinché è esistita Radio Torino Popolare, “gira” dischi e si occupa per scelta prevalentemente di musica italiana a più titoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...